Fondato nel 1973 dall'Avv. VittoriO G. Mocci

Fondato nel 1973 dall'Avv. VittoriO G. Mocci

Fondato nel 1973 dall'Avv. VittoriO G. MocciFondato nel 1973 dall'Avv. VittoriO G. Mocci

Politica sulla privacy

1. Dati personali trattati dallo Studio;

2. Finalità del trattamento dei Dati Personali;

3. Basi giuridiche del trattamento dei dati personali effettuato dallo Studio

4. Modalità del trattamento dei Dati Personali;

5. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati;

6. Trasferimento dei dati all’estero;

7. Diritti dell’interessato;

8. Termini di conservazione dei dati;

9. Modifiche ed aggiornamenti.


Lo Studio Legale e Rotale Mocci - Guicciardi (di seguito “Studio”), con sede in Roma alla via Germanico, 146, contattabile via email all’indirizzo amministrazione@mocciguicciardi.it, tratta, in qualità di titolare del trattamento, i dati personali forniti direttamente o indirettamente, anche tramite i propri collaboratori, dai clienti e dai contatti dello Studio (di seguito congiuntamente definiti “clienti”); ciò, in conformità con la presente informativa sul trattamento dei dati personali.

La presente informativa non regola il trattamento dei dati personali tramite il sito http://www.mocciguicciardi.it (il “sito”), disciplinata al presente link.


1. Dati personali trattati dallo Studio.

Lo Studio raccoglie le seguenti categorie di dati personali:

i. dati di contatto del cliente o dei dipendenti del cliente ove questo sia una persona giuridica;

ii. dati di identificazione del cliente e funzionali ai controlli necessari ai fini della normativa applicabile, ivi compresa la normativa in materia di antiriciclaggio;

iii. informazioni fornite dal cliente con riferimento all’incarico professionale affidato allo Studio;

(di seguito congiuntamente definiti i “dati personali”).


2. Finalità del trattamento dei dati personali.

Lo Studio tratta i dati personali per le seguenti finalità:

A — finalità c.d. “contrattuali”, tali:

a. la corretta e completa esecuzione dell’eventuale incarico professionale ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale;

b. per finalità amministrativo/contabili;

c. ai fini di conformità con la normativa applicabile;

B — finalità c.d. “di legittimo interesse”, tali:

d. far valere e difendere i propri diritti, anche nell’ambito di procedure di recupero crediti, anche attraverso terze parti;

e. la segmentazione dei clienti per area del diritto o settore di interesse;

C — finalità c.d. “di marketing”, tali:

f. nel caso in cui il cliente abbia beneficiato dei servizi dello Studio, l’invio via email di comunicazioni commerciali riguardanti la promozione dei servizi prestati dallo Studio, ivi compresi eventi dallo stesso organizzati, fermo restando che il cliente potrà al momento del conferimento dell’incarico e in ogni momento successivo richiedere di non ricevere più comunicazioni commerciali.


3. Basi giuridiche del trattamento dei dati personali effettuato dallo Studio.

Il trattamento dei dati personali è necessario con riferimento alle finalità contrattuali, in quanto essenziale onde:

  • dare esecuzione all’incarico professionale ricevuto con riferimento ai casi previsti dalla sezione 2 lettere a) e b);
  • adeguarsi alle disposizioni della normativa applicabile come previsto nella Sezione 2, lettere c).

Qualora il Cliente non fornisse i dati personali necessari per le finalità contrattuali, non sarà possibile dare esecuzione all’incarico professionale.

Il trattamento dei dati personali per le finalità di interesse legittimo è effettuato ai sensi dell’articolo 6, lettere f), del Regolamento (UE) 2016/679 sulla protezione dei dati personali 2016/679 (“Regolamento Privacy”) per il perseguimento dell’interesse legittimo dello Studio che è equamente bilanciato con l’interesse del Cliente, in quanto l’attività di trattamento dei dati personali è limitata a ciò che è strettamente necessario per l’esecuzione di tali attività, e la segmentazione è svolta solo nei limiti sopra indicati.

Il trattamento per le finalità di interesse legittimo non è obbligatorio, e il Cliente potrà opporsi a tale trattamento con le modalità di cui alla presente informativa; nel qual caso, lo Studio non potrà trattare i dati personali per tale finalità, a meno che dimostri la presenza di motivi legittimi prevalenti.

Infine, il trattamento è facoltativo per le finalità di marketing.

Qualora il Cliente, in conformità con l’articolo 130 del D. Lgs. 196/2003, richieda di non ricevere comunicazioni commerciali da parte dello Studio, lo stesso non riceverà comunicazioni sulle iniziative e servizi offerti dallo Studio stesso.


4. Modalità del trattamento dei dati personali.

I Dati Personali possono essere trattati con strumenti manuali o informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e ad evitare accessi non autorizzati, diffusione, modifiche e sottrazioni; ciò, grazie all’adozione di adeguate misure di sicurezza tecniche, fisiche ed organizzative.


5. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati.

Per le finalità contrattuali di cui sopra, i dati personali possono essere trasferiti alle seguenti categorie di destinatari, situati all’interno e, entro i limiti di cui alla Sezione 8 di seguito, al di fuori dell’Unione Europea: (a) terzi fornitori di servizi di assistenza e consulenza per lo Studio con riferimento alle attività dei settori (a titolo meramente esemplificativo) tecnologico, contabile, amministrativo, legale, assicurativo; (b) controparti ed i relativi difensori; (c) soggetti ed autorità il cui diritto di accesso ai dati personali è espressamente riconosciuto dalla legge, da regolamenti o da provvedimenti emanati dalle autorità competenti.

Per le finalità di interesse legittimo di cui sopra, i dati personali possono essere trasferiti alle seguenti categorie di destinatari, situati all’interno e, entro i limiti di cui alla Sezione 8 di seguito, al di fuori dell’Unione Europea: (a) terzi fornitori di servizi di assistenza e consulenza per lo Studio con riferimento alle attività di recupero e cessione crediti; (b) autorità competenti.

Per le finalità di marketing di cui sopra, i dati personali possono essere trasferiti alle seguenti categorie di destinatari, situati all’interno e, entro i limiti di cui alla Sezione 8 di seguito, al di fuori dell’Unione Europea: terzi fornitori di servizi di assistenza e consulenza per lo Studio con riferimento alle attività di invio delle comunicazioni commerciali.

Una lista completa dei responsabili è reperibile, su richiesta, attraverso le modalità indicate alla presente informativa.


6. Trasferimento dei dati all’estero.

I dati personali potranno essere trasferiti fuori dal territorio nazionale a paesi situati nell’Unione Europea, ma potrebbero essere trasferiti anche al di fuori dell’Unione europea. Con riferimento ai trasferimenti al di fuori del territorio dell’Unione Europea verso paesi non considerati adeguati dalla Commissione europea, lo Studio adotta le misure di sicurezza adatte ed appropriate per proteggere i dati personali.

Conseguentemente, l’eventuale trasferimento dei dati personali in paesi situati al di fuori dell’Unione Europea avverrà, in ogni caso, nel rispetto delle garanzie appropriate e opportune ai fini del trasferimento stesso, come le clausole contrattuali tipo di protezione dei dati, ai sensi della normativa applicabile e in particolare degli articoli 45 e 46 del Regolamento Privacy.

Ad ogni modo, il Cliente ha il diritto di ottenere il riferimento alle garanzie appropriate o opportune adottate per il trasferimento dei dati personali e i mezzi per ottenere una copia di tali dati personali o il luogo dove sono stati resi disponibili.


7. Diritti dell’interessato.

Il cliente può, in ogni momento e gratuitamente, inviando una mail all’indirizzo amministrazione@mocciguicciardi.it, esercitare i seguenti diritti:

a. ottenere dallo Studio la conferma dell’esistenza o meno di dati che lo riguardano, ed essere informato circa il contenuto e la fonte dei dati stessi, verificarne l’accuratezza e richiederne l’integrazione, l’aggiornamento o la modifica;

b. ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, o il blocco, dei dati eventualmente trattati in violazione della legge;

c. opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento;

d. revocare il consenso al trattamento dei dati (in relazione ai trattamenti per cui tale consenso è eventualmente necessario), senza che ciò pregiudichi in alcun modo la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca.

In aggiunta a tali diritti, il cliente ha altresì il diritto, esercitabile in ogni momento, di:

i. chiedere allo Studio la limitazione del trattamento dei propri dati nel caso in cui:

  • contesti l’esattezza dei propri dati, ciò per il periodo necessario allo Studio onde verificarne l’esattezza;
  • il trattamento sia illecito, ed il Cliente si opponga alla cancellazione dei propri dati e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • i dati stessi, benché lo Studio non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, siano necessari allo Studio stesso per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • si sia opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, del Regolamento Privacy, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi cogenti dello Studio per continuare il trattamento;

ii. opporsi al trattamento dei propri dati;

iii. chiedere la cancellazione dei dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo;

iv. ricevere una copia in formato elettronico dei propri dati, laddove il voglia trasferirli a sé stesso o ad un diverso fornitore di servizi, ciò nelle ipotesi in cui lo Studio effettui il trattamento dei dati stessi sulla base del consenso del Cliente o sulla base della circostanza che il trattamento sia necessario per la fornitura dei servizi di cui all’incarico professionale, ed i dati siano trattati attraverso strumenti automatizzati;

v. proporre un reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali.


8. Termini di conservazione dei dati.

I dati personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il perseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti, come rappresentato nella presente informativa.

In ogni caso, i seguenti termini di conservazione si applicheranno con riferimento ai trattamenti dei dati personali per le finalità riportate di seguito:

  • per le finalità contrattuali e di interesse legittimo di cui alla Sezione 2, lettere dalla a) alla e), i dati personali verranno conservati per un periodo pari alla durata dell’incarico professionale (ivi inclusi eventuali rinnovi) e per i 10 anni successivi al termine, risoluzione o recesso dallo stesso, fatti salvi i casi in cui la conservazione per un periodo successivo sia richiesta per eventuali contenziosi, richieste delle autorità competenti o ai sensi della normativa applicabile;
  • per le finalità di marketing relative all’invio di comunicazioni commerciali di cui alla Sezione 2 lettera f) della presente informativa, i dati personali verranno conservati fino a 24 mesi successivi all’ultimo contatto con lo Studio inteso come ultimo incarico attribuito, partecipazione ad eventi o iniziative organizzate dallo Studio o apertura di comunicazioni commerciali inviate dallo Studio, fermo restando che il cliente potrà in ogni momento richiedere di non ricevere più comunicazioni commerciali dallo Studio.

9. Modifiche ed aggiornamenti.

La presente informativa può essere soggetta a modifiche ed integrazioni, anche quale conseguenza dell’aggiornamento della normativa sul trattamento dei dati personali applicabile.

Le modifiche saranno notificate in anticipo, e i clienti potranno visionare il testo dell’Informativa costantemente aggiornata al presente link.